Regione Lombardia: finanziamenti alle agenzie che promuovono la cultura

Valorizzare gli attrattori turistico culturali della Lombardia. Con questo intento la Regione, sfruttando l’onda delle iniziative per l’Anno regionale della Cultura, pubblica un bando con uno stanziamento di 5 milioni di euro , per supportare progetti di imprese turistiche e commerciali volti a promuovere il patrimonio culturale.
Dei 5 milioni di euro di dotazione finanziaria – che arrivano da risorse comunitarie Fesr – 4 milioni saranno dedicati al “settore culturale e ricreativo”, ovvero a tutte quelle realtà, siano micro o piccole imprese ma anche liberi professionisti che, attraverso arti visive, spettacolo, musica, cinema, videogiochi, design e moda, metteranno in risalto la cultura e la storia della regione.
Per quanto riguarda il turismo, lo stanziamento è pari a 1 milione di euro, e potranno accedere al bando le agenzie di viaggio e i tour operator ma anche bar e ristoranti e realtà di artigianato.
Ogni progetto presentato dovrà avere un valore minimo di 100mila euro mentre il contributo massimo che sarà concesso è di 500mila euro.

I progetti dovranno favorire l’integrazione tra cultura e turismo, ad esempio prevedendo sviluppo di itinerari dedicati, realizzando segnaletica per i turisti, oppure con iniziative di valorizzazione dell’offerta enogastronomica e dello shopping. Saranno valutate anche attività di comunicazione e marketing online e offline, nuovi servizi digitali per valorizzare l’attrattore, supporti editoriali e audiovisivi e strumenti per la promo-commercializzazione dell’offerta.

I progetti preliminari dovranno essere caricati su SiAge dal 4 settembre al 16 novembre 2017. Seguirà una fase negoziale tra il partenariato e la Regione per la messa a punto dei progetti definitivi.

Ecco dove scaricare il bando completo