Al via le partenze di Natale: agenzie milanesi da tutto esaurito

NataleNumeri in crescita, in alcuni casi a doppia cifra, per le agenzie di viaggio milanesi in occasione delle festività. Secondo l’ultima indagine delle Camere di Commercio di Milano, Monza e Brianza e Lodi, le aziende che operano nel turismo nell’area si apprestano a totalizzare un fatturato milionario, che solo nell’area metropolitana di Milano vale 50 milioni di euro per circa mille imprese. Sale a 80 i milioni di euro il fatturato di tutte le 2.400 imprese lombarde per un complessivo di 300 milioni di euro se si considerano le oltre 16mila imprese turistiche sul territorio nazionale.
Dando un’occhiata alle date, si registra una crescita per le partenze prenatalizie che arrivano al 15%, superando quelle subito successive al Natale, che si assestano al 10%, mentre il 60% delle partenze si concentrerà in occasione del Capodanno.

Chi sceglie l’agenzia per i propri viaggi natalizi scommette sul lungo raggio, principalmente anche se si registra la richiesta di qualche servizio per la montagna, con il Trentino Alto Adige in testa mentre non perdono alcun appeal le città d’arte.

Il mare domina le richieste dei clienti secondo le risposte di sette agenzie su dieci, con il long haul a farla da padrone e i Caraibi al primo posto che battono le Maldive e le altre località dell’Oceano Indiano.

Terzo gradino del podio per l’Africa, dove spiccano Senegal, Kenya e Sudafrica.

«Le festività si confermano, anche quest’anno, un momento importante per le prenotazioni in agenzia – afferma il presidente Fiavet Lombardia e Confcommercio Milano, Luigi Maderna -. Sono in molti a scegliere l’agenzia per una vacanza all’estero, cercando le offerte e i pacchetti soprattutto per Capodanno».