Dalla parte delle agenzie, “Tutte le insidie della Direttiva Pacchetti”: Federico Lucarelli al TOVE

Abbiamo capito tutti cosa si intende per ‘servizi turistici collegati’? E fin dove arriva l’obbligo di informazione precontruattuale nei confronti del cliente? Come e quando si configura effettivamente un pacchetto costruito in dynamic packaging? Quali e quante modifiche si possono applicare al pacchetto e al prezzo prima dell’inizio della vacanza? E ancora cosa è cambiato nei diritti di recesso del viaggiatore prima della partenza? e se a recedere è l’organizzatore? E c’è ancora molto altro…

I rischi per l’agenzia tra le pieghe della nuova norma

Tra le pieghe della nuova normativa sui pacchetti, in vigore da poco più di sette mesi, si celano molte insidie. Bisogna conoscerle e padroneggiarle tutte, protarle nella routine del lavoro quotidiano, trasformare la norma in un patrimonio acquisito. Perché chi ignora queste insidie, per niente ovvie, rischia di rovinare il proprio lavoro, perdere margini e perfino di esporsi a un danno economico importante.

Appuntamento al Melià Milano il 10 febbraio, al TOVE

Di tutto questo parla al TOVE l’avvocato Federico Lucarelli, responsabile del servizio legale della Fiavet: dalla parte delle agenzie con un linguaggio semplice e immediato, per scovare proprio ogni insidia celata nel nuovo Regolamento sulla vendita di pacchetti.

Appuntamento al Melià Milano il 10 febbraio alle 9,30: Fuori di Fiera al TOVE, Travel Open Daily Evolution.