Protagonisti del Mare: Extra-Ordinary People di Costa Crociere

Protagonisti del Mare 2019, Costa Crociere

I premi Over The Top e Over The Top Ten Years a bordo di Costa Favolosa

È tornato su Costa Favolosa il grande rito dei Protagonisti del Mare, la festa di Costa Crociere per i suoi top seller, alla ventiseiesima edizione: nel suo genere l’evento più importante e longevo dell’industria del turismo, che di nuovo è stata una parata piena di allegria, ringraziamenti, abbracci sul palco, soprattutto piena di orgoglio. L’orgoglio di chi centra gli obiettivi a forza di impegno, creatività e coraggio. E quello della grande impresa che da 70 anni continua a creare prodotto di valore e di stile italiano, ottimo business per sé e per i partner, soprattutto continua a far viaggiare e divertire milioni di persone in Italia e nel mondo. E come qualcuno ha detto dal palco, con l’orgoglio di chi è caduto e ha saputo rialzarsi. Fino ad affermarsi con il 59% di quota di mercato in Italia.

Così Massimo Brancaleoni, senior vp world wide sales di Costa Crociere, ha accolto a bordo1.800 agenti di viaggi di 32 Paesi del mondo prima di tutto ringraziandoli: «Grazie per i risultati del 2020 – ha detto – che già stanno arrivando, per quelli straordinari del 2018 e soprattutto per la vostra vicinanza, il vostro supporto costante».

Festa di Extra-Ordinary people

Protagonisti del Mare 2019, Costa Crociere

Piero Pagni, Il Vagero, esulta con Massimo Brancaleoni per il suo premio Over The Top Ten Years

 Stavolta più che mai la festa dei Protagonisti ha parlato di persone e del loro valore, in una versione dichiaratamente Extra-Ordinariy, «perché offre a voi gente straordinaria – ha detto Carlo Schiavon, contry manager Italia – anche un assaggio dell’entertainment che rivoluziona l’offerta sulle nuove navi».

Protagonisti del Mare 2019, Costa Crociere

Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere: alle spalle una sua immagine da bambino

Molto personale è stato anche il bel racconto di Neil Palomba, il giovane direttore generale del gruppo con una vocazione al low profile, che stavolta invece ha parlato di se: dell’infanzia a Sorrento sognando di comandare le grandi navi, della carriera nel mondo delle crociere che prima di approdare in Costa lo ha portato ad assumere giovanissimo responsabilità importanti dagli Usa a Ginevra: “Dove però c’è il lago – ha spiegato – e a me mancava troppo il mare…».

Protagonisti del Mare 2019, Costa Crociere

Carlo Schiavon, country manager Italia; Maria Elena Artusi, Costa Crociere Foundation; Daniel Caprile, direttore commerciale Costa Crociere

«C’è ancora un g rande lavoro da fare insieme»

 Di persone hanno parlato molto Carlo Schiavon e Daniel Caprile, direttore commerciale Italia: perché dietro le quinte dell’industria più florida del turismo – in crescita di 3,9 punti contro 3,2 del business globale – c’è il lavoro degli agenti di viaggi, i professionisti che supportano la leadership italiana di Costa Crociere e hanno fatto aumentare gli italiani in crociera da 751 mila nel 2016 a 831 mila nel 2018. «Un numero che però vale solo l’1,4% delle vacanze italiane. Significa che c’è ancora un grande lavoro da fare, e dobbiamo farlo bene insieme».

Pensa alle persone il progetto Costa Next, che nel 2018 ha raggiunto il 56% di agenzie in più con i suoi servizi su misura, per un valore di oltre un milione di euro, anche con centinaia di ore di formazione in aula per circa 700 agenzie, e non solo sul prodotto ma anche sugli strumenti di lavoro.

             

 

Protagonisti del Mare 2019, Costa CrociereI tre premi di Csta Foundation, ad altrettante agenzie che nel 2018 hannosupportato i progetti lanciati da Costa

Arriva Costa Smeralda, la prima a NLG

Più che mai Csota Crociere pensa alle persone con i suoi programmi di sostenibilità sociale, come For Good Food he redistribuisce il cibo in eccesso sulle navi, con decine di migliaia di pasti forniti alle organizzazioni di charity in otto porti in Italia e all’estero.

Infine pensa all’Umanità intera il vasto progetto di sostenibilità ambientale per il quale tra l’altro, come ha annunciato Palomba, presto tutte le nuove navi saranno alimentate a LNG, il combustibile fossile più pulito in assoluto: da ottobre la nuova Costa Smeralda, che i Protagonisti hanno visto in costruzione nella diretta dai cantieri di Turku, sarà la prima sul mercato globale e italiano: piena di innovazione soprattutto per l’entertainment, con un’offerta pensata anche per coltivare nuovi crocieristi tra i teenager, altri tra i golosi con un’offerta gourmet che farà anche scuola, letterlamente, con grandi chef. Anche Bruno Barbieri, ospite d’eccezione insieme al gruppo spagnolo Music Has No Limits, e a Maddalena Corvaglia, animatrice delle serate insieme a un brillantissimo Michele Trambusti, entertainment product manager di Costa Crociere.

Over the Top, premiati per passione

Protagonisti del Mare 2019, Costa Crociere

Riceve uno dei premi Over The Top Beppe Balini, di Adda Viaggi

Sono persone sicuramente appassionate gli agenti che hanno ricevuto i premi Over the Top, alcuni nella nuova versione 10 anni Over The Top (tutti insieme nella foto in alto) i premi Top Ten, e anche le 32 Vespe gialle della promozione Segui-C: cinque run tutti centrati.

Più che mai sono storie appassionate quelle delle agenzie impegnate con Costa Crociere Foundation, che dal 2015 ha dedicato oltre 4 milioni di euro a 27 progetti di charity nel mondo e in Italia, da ultimo anche per la ricostruzione del Ponte Morandi di Genova. E quest’anno ha finanziato tre organizzazioni benefiche segnalate da altrettante agenzie italiane.

Premi Costa Crociere Foundation: Il Battello a Vapore, San Severo, Foggia, Stefania Pazienza; Linea Viaggi, Settimo Torinese, Massimo Caliaro e Carlo Cremonte; Ciclone Viaggi, Firenze, Fabrizio Bastianoni. Più un premio speciale a Lachea Viaggi, per l’impegno profuso nell’operazione Guardiani della Costa, per la salvaguardia delle coste italiane.

Premi Top Ten: Isola Bianca, Cinisiello Balsamo, Milano; Kibo Viaggi, Biella; Lastminuteclick, Caserta; Zuccalà, Siracusa; Robe di Viaggio, Milano; Ormas, Barletta; Voce Viaggi, Cascina, Pisa; Adularia Viaggi, Palermo; Lival Vacanze, rcade, Treviso; Ali&Sof, Roma; Videf, Savona;

Premi Over The Top: Agua Travel, Carovigno, Brindisi; Fisicara, Caltagirone, Catania; I Viaggi del Principe, Savona; Lory Viaggi, Ispica, ragusa; New Feeling, Cagliari; Volare Together, Palermo; Caputo, Molfetta, Bari; Andirivieni, Rossano Calabro, Cosenza; Vi-def, Savona; STAT Viaggi, Casale Monferrato, Alessandria; Over The Top Ten Years: Conca D’Oro, Palermo; Il Vagero, Viareggio; Osiris, Genova; MGM, Torino; Adda Viaggi, Cassano d’Adda, Milano. (Tutti insieme nella foto sopra).

Premi Speciali: Dream Island, Quartucciu, Cagliari, per prenotazioni Costa Extra; Un Angolo di Paradiso, Savona, per vendite gruppi; Land & Sky Group, Milano, per vendite nuovi clieti; Tourist Smile, Bareggio (Milano) per vendite Costa Club.

Le Vespe Gialle di Segui-C per 32 agenzie, ecco quali (nelle foto accanto): Adularia, Palermo; Agua Travel, Carovigno; Antica Corte, Catania; Ayala, Stezzano, Bergamo; Caputo, Molfetta; De Marco, San Giovanni in Fiore, Cosenza; Fisicara, Caltagirone; Full Travel Service, ; I Viaggi del Principe, Genova; Jonica, ; Lory Viaggi, Ispica, Ragusa; Mar-Sal, arsala; Mesotour, Palermo; New Feeling, Cagliari; Sagittario Tours, Imperia; Sentirsi Viaggiatore, Sannicandro di Bari; Vista Mare, Gavirate, Varese; Volare Together, Palermo; Moresca, Marsala; Tuttotondo, Anzio, Roma; Charme Viaggi, Trapani; Citypass Travel, Castelvetrano, Trapani.