Travel Open Daily 27 novembre 2015

Nel numero del 27 novembre 2015 di Travel Open Daily

E ora? Si vendono i sogni

Le agenzie di viaggi reagiscono con il consueto e collaudato coraggio al dramma di Parigi, e alle sue prevedibili conseguenze sul consumo di turismo a breve. È in occasioni come questa, di nuovo, che si afferma il ruolo del consulente, il professionista capace di confortare e rassicurare, e soprattutto di inventare alternative praticabili a una meta che si è fatta inquietante. Gli agenti che abbiamo intervistato ci parlano di lungo raggio di gamma medio alta, più e meno esotico, viaggi di sogno cui nessuno intende rinunciare. È il segmento che ora rimane alto nella domanda, insieme alle crociere, che già da tempo offrono alte garanzie di sicurezza e protezione.