Travel Open Daily 2 marzo 2016

IVA: il doppio tradimento

«Un danno che colpisce tutta la filiera»La manovra di alcuni tour operator sull’IVA non è un atto illegale, non viola alcuna norma. Ma non è supportata da effettive esigenze fiscali. Come stanno le cose lo ha spiegato Pierluigi Fiorentino in Bit a una folta platea di agenti di viaggi. Tra i quali resta diffuso il senso di un tradimento mai annunciato: tradimento della distribuzione e indirettamente tradimento del consumatore. Perché, ci dicono gli agenti di viaggi, ora sarà difficile spiegare ai clienti perché non si raccomandano più prodotti che fino alla scorsa stagione si vendevano con convinzione.

La parola a Costa Crociere: «Vivi la felicità al quadrato» Mille agenzie su Costa Diadema

Grimaldi: più Sardegna in agenzia

Sin Tierra: l’agenzia nata dal mare

Jackie’O: se il cliente è milionario

STORIE D’IMPRESA Cià C’andemm la solidarietà come innovazione

SELFIE Ico Inanç Il Viaggio

Vota anche tu il sales preferito dei Travel Open Day