Mediterraneo Tour: lezioni da Taranto su come fare sistema nel turismo

mediterraneo_tourAssociazioni, ristoranti e negozi, strutture ricettive ma anche e soprattutto agenzie di viaggio. Nasce con alla base tutte le fondamenta della filiera turistica il progetto Mediterraneo Tour, network  a tutto tondo di chi fa turismo in quel di Taranto.

Un progetto che nasce dall’esperienza positiva di Made in Taranto e che comprende enti pubblici e realtà private, una rete di istituzioni e imprese turistiche e commerciali di Taranto e provincia che ha un unico obiettivo: promuovere il territorio tarantino a livello turistico.
Sono tante le realtà che hanno aderito all’iniziativa; oltre a quelle sopracitate non mancano gli stabilimenti balneari, le masserie ma anche i centri benessere e aziende che curano i trasporti e la logistica.
Tutti insieme raggruppati in un portale che mette in risalto tutto le eccellenze del territorio e che permetterà al turista di costruire il proprio pacchetto selezionando tutto quanto risponda alle proprie esigenze, gestendo in autonomia il proprio budget, i propri interessi, senza doversi legare ad alcun pacchetto preconfezionato.

Lo staff di Dondequiera

Lo staff di Dondequiera Viaggi

Sebbene il nuovo portale web rappresenti un importante biglietto da visita e oltre a carrellate di immagini e video non mancano newsletter informative, brochure sfogliabili e proposte per tour da effettuare in tutte le stagioni, l’iniziativa non vuole “screditare” l’offline e, infatti, il servizio di informazione, supporto e assistenza è fornito dalle agenzie viaggi partner Dondequiera Viaggi di Taranto e Linda Viaggi di Grottaglie.

Un progetto che abbatte quelle barriere fatte di piccole invidie e gelosie che spesso albergano tra i vari attori della filiera e che può davvero fare scuola per tutte le realtà turistiche d’Italia.