Volver Viaggi, quando il marketing entra in agenzia

Per Giada Marabotto titolare di Volver Viaggi la parola d’ordine è investire nel marketing.

Aperta nel 2012 e due filiali a Savona ed Imperia, Volver Viaggi si concentra soprattutto sui Gruppi.

«Siamo ora in alta stagione – commenta Giada -, molti gruppi, gite scolastiche. Per gruppi intendiamo sia outgoing che incoming. Questo significa però destreggiarsi in un dedalo di tariffe che cambiano in continuazione, una problematica che spiazza moltissimo gli adv».

Volver Viaggi rappresenta una realtà piccola con picchi di lavoro in determinati periodi. «Ai gruppi vogliamo offrire esperienze particolari – aggiunge Giada – sia che si tratti di italiani che vanno all’estero sia che si tratti di stranieri che scelgono l’Italia per le proprie vacanze».

L’agenzia deve puntare su marketing e nuovi investimenti. «Crediamo nel marketing e nella partecipazione a fiere ed eventi come i Travel Open Day – sottolinea Giada -. Puntiamo anche su un sito aggiornato che necessariamente significa mettere a disposizione fondi e tempo».

Per quanto riguarda le destinazioni più richieste i gruppi scelgono l’Europa con le cuapitali, ma anche la montagna e i Mercatini e la Costa Brava. Gli individuali chiedono gli Usa, anche per i viaggi di nozze e per le mete mare Grecia e Spagna. Si opta anche per i Fly & Drive per muoversi in autonomia.

«Dal nostro punto di vista è meglio stringere rapporti stretti con pochi operatori – conclude Giada – In questo modo riteniamo di avere migliori condizioni e di poter soddisfare meglio le richieste della clientela».

Maria Carniglia